SERIE D: Massese - Argentina 5-0

C.S. 96/2017 SERIE D: MASSESE - ARGENTINA 5-0
 
16esima giornata Serie D - Girone E 2017/2018

MASSESE - ARGENTINA 5-0
(18 Benedetti, 31' Spinosa, 58' e 64' Remorini, 71' Amico)

MASSESE: 1. Barsottini, 2.Raimo, 3.Zambarda, 4.Massoni, 5.Mosti, 6.Brondi, 7.Remorini, 8.Spinosa, 9.Gioè, 10.Del Nero (dal 70' 15.Amico), 11.Benedetti. A disp: 12.Feola, 13.Angelotti, 14.Capotos, 16.Grandoni, 17.Marcellusi, 18.Lucaccini, 19.Milovanovikj, 20.Fusco. All: Zanetti.

ARGENTINA: 1.Consol, 2.Perpignano, 3.Fici, 4.Scortichini (A 25') (dal 75' 16.Ginatta), 5.Eugeni (dal 56' 13. Padovani), 6.Fiuzzi (E 81'), 7.Carletti (dal 50' 18.Lo Pape), 8.Martelli, 9.Vitiello, 10.Ruggiero, 11.Cianciaruso (A 14') (dal 69' 15.Aretuso). A disp: 12.Rosato, 14.Tuninetti, 17.Tahiri, 19.Dominici, 20.Bonacchi. All; Casu.

DIRETTORE DI GARA: sig. Marco Paletta (LODI)
ASSISTENTI: sig. Alessandro Marchese (NAPOLI) e sig. Simone Conte (NAPOLI)

LA CRONACA DELLA PARTITA

10' Corner dalla sinistra per l'Argentina: il pallone, messo a centro area da Ruggiero, attraversa tutta l'area senza incontrare nessuna deviazione. Sfuma così la prima occasione della partita;
13' Calcio d'angolo per la Massese: battuta corta e cross al centro. Pallone respinto dalla difesa ospite ma Spinosa è bravo a raccogliere e tirare di prima intenzione. Palla fuori di poco alla sinistra di Consol;
18' La Massese conquista palla a centrocampo con un intervento dubbio su Fici. I padroni di casa servono velocemente Benedetti, bravo a concludere a rete e battere Consol per il vantaggio dei padroni di casa;
22' Fici in proiezione offensiva guadagna un calcio d'angolo. Alla battuta Ruggiero: palla direttamente in mezzo, respinta della difesa e tiro di prima intenzione di Scortichini che finisce lontano dai pali;
23' Cross dalla sinistra per la Massese e colpo di testa di Benedetti. Pallone alto sulla traversa;
29' Ancora un cross della Massese, questa volta per opera di Del Nero. Consol esce e spazza via di pugno;
30' Affondo sul lato destro della Massese. Gioè anticipa Fiuzzi e lascia partire un destro da posizione defilata che si spegne sul lato lungo del campo;
32' Contropiede della Massese. Spinosa, lanciato a rete, supera con un pallonetto Consol e raddoppia;

58' Remorini dal fondo crossa al centro. Complice una deviazione il pallone diventa un tiro e inganna Consol. Pallone sul secondo palo e terzo goal della Massese. Argentina anche sfortunata;
64' Ancora Remorini: tiro da 30 metri e palla in rete. 4-0;
68' Ottima azione dell'Argentina confezionata da Ruggiero e Fici. La palla arriva poi a Vitiello che mette il pallone a centro area ma è bravo il portiere avversario a liberare l'area;
70' Azione personale di Scortichini: supera tre uomini e pochi conclude a rete. Palla che si spegne di poco sul fondo;
71' Tiro cross della Massese. Consol e Fici non riescono a liberare l'area. Arriva Amico che appoggia in rete per il 5-0;
78' Si mette in proprio Vitiello: ruba palla all'ultimo difensore, salta il portiere in uscita ma poi, scoordinato, non riesce a trovare la porta;
81' Espulso Fiuzzi per fallo da ultimo uomo al limite dell'area di rigore. Argentina in 10.


LE DICHIARAZIONI

Ragazzoni: "Partita non all'altezza. Rispetto a domenica scorsa è cambiato che abbiamo preso goal più tardi e non in avvio ma così non va bene. Se vogliamo giocarci le nostre carte per la salvezza dobbiamo proseguire nella campagna di rafforzamento".
Casu: “Brutta sconfitta. Dopo il primo goal subìto abbiamo perso lucidità. Nel secondo tempo un crollo psicologico ha prodotto questo passivo”.